Efa Young Audience Award 2020

L'edizione 2020 sarà online. I ragazzi selezionati potranno collegarsi via zoom domenica 26 aprile alle 10.00 e votare il vincitore.

domenica 26 aprile 2020 ore 10.00

Descrizione

A seguito della diffusione del coronavirus, l’EFA ha optato per una versione online dell’edizione 2020. Lo Stensen aderisce all’iniziativa per restare parte della giovane comunità europea, ma con alcune modifiche anche nei contenuti in modo da valorizzare la diversa modalità di fruizione.

 

Modalità

A ogni giurato verrà inviata tramite email una password per effettuare il login ai 3 film finalisti.

I film saranno visibili dal 23 al 25 aprile a mezzanotte sullo schermo del computer. Noi consigliamo di coinvolgere nella visione tutta la famiglia.

Solo i giurati che vedranno i 3 film per intero saranno abilitati al voto, che avverrà domenica 26 aprile dalle 12.00 alle 16.10.

Saranno fornite delle linee guida per approfondire e discutere i film, cercando di stimolare un confronto all’interno della famiglia. Questa scelta, nonché il voto resta a piena discrezione e responsabilità del candidato.

Domenica 26 aprile dalle 10.00 alle 12.00 i giurati si potranno collegare via Zoom allo Stensen (invieremo i dati di accesso poco prima dell’inizio) e approfondire insieme a noi i film visti, intervenendo in chat. A chi vuole partecipare consigliamo di farlo prima di votare. Il dibattito arricchirà ulteriormente le proprie opinioni! Dalle 16.00 alle 16.30 la cerimonia di premiazione sarà visibile sul sito dello Young Audience Award.

 

Partner (cinema):

Museo Nazionale del Cinema – Torino e Alice nella città in accordo con Fondazione Cinema per Roma

Media partner: Rai Movie

 


 

domenica 26 aprile

 

EFA YOUNG AUDIENCE AWARD 2020

 

Il progetto europeo

Ogni anno L’EFA YOUNG AUDIENCE AWARD presenta in varie città d’Europa 3 film europei pensati per un pubblico di ragazzi tra i 12 e i 14 anni. L’edizione 2020 ha raggiunto il record di ben 69 città coinvolte in 40 paesi.

Durante l’evento, che quest’anno si svolgerà domenica 26 aprile, una giuria selezionata dai paesi partecipanti e composta da ragazzi dai 12 ai 14 anni si riunirà al cinema per vedere i 3 film nominati, discuterne insieme, votare e decretare così il vincitore.

L’evento avrà luogo in contemporanea nei 40 paesi, che dialogheranno tramite un collegamento live coordinato da Erfurt (Germania). Una volta convogliati i risultati nazionali e annunciati tramite videoconferenza dai rappresentanti di tutte le giurie, si svolgerà una cerimonia di premiazione, visibile in diretta in streaming sul sito yaa.europeanfilmawards.eu.

 

L’evento in Italia e a Firenze

Nel 2016 Firenze era stata scelta per la prima volta in rappresentanza dell’Italia. Nelle successive e in questa edizione 2020 Firenze si riconferma come partner italiano, insieme a Torino e Roma, con un conseguente coordinamento anche a livello nazionale.

Qui un breve video dell’edizione 2018 presso la Fondazione Stensen.

Le varie istituzioni organizzano l’evento locale individualmente, occupandosi di guidare i ragazzi alle visioni, discussioni e workshop, avvalendosi di professionisti del settore.

La Fondazione Stensen selezionerà i membri della giuria trasversalmente tra i ragazzi di tutta la cittadinanza. Sarà infatti data pubblicità all’evento attraverso vari canali mediatici, diversificati per mezzi comunicativi, ambiti socio-culturali, aree operative e altri aggregatori cittadini.

I ragazzi si potranno candidare riempiendo un questionario online.

 

Partner (cinema):

Museo Nazionale del Cinema – Torino e Alice nella città in accordo con Fondazione Cinema per Roma

 

L’evento alla Fondazione Stensen

Domenica 26 aprile i ragazzi si ritroveranno nel Cinema della Fondazione Stensen per vivere il Festival nella veste di giovanissimi giurati, con tanto di badge personalizzato, scheda ufficiale di votazione e certificato di partecipazione. I film selezionati permetteranno inoltre di scoprire, attraverso le potenzialità visive ed emotive della sala cinematografica, storie e culture europee. Sarà un’occasione per sentirsi concretamente membri attivi dell’Unione Europea e per imparare a seguire i film su grande schermo e in lingua originale (sottotitolata in italiano).

Dalla mattina alla sera i ragazzi vedranno i film selezionati, ne discuteranno insieme, potranno fare domande in diretta ai registi, saranno connessi in videoconferenza con i loro colleghi stranieri, socializzeranno mangiando a un buffet (con uno staff a disposizione per colazione, pranzo e merenda), voteranno con un sistema di apposite schede e urne ufficiali e si confronteranno con degli esperti del settore. Nel pomeriggio seguiranno inoltre un workshop interattivo. I risultati della votazione verranno trasmessi in eurovisione e i ragazzi avranno poi la possibilità di seguire online la cerimonia di premiazione, a conclusione dell’esperienza.

 

Il programma

09.15 ingresso al cinema

09:15 consegna degli accrediti

09:30 saluti di benvenuto 

09:45 Film: Rocca changes the world (101′) 

11:25 discussione 

11:45 colazione 

12:00 Film: Mio fratello rincorre i dinosauri (102′) 

13:40 discussione

14:00 foto di gruppo

14:10 pranzo

14:50 Film: My extraordinary summer with Tess (83′)

16:15 discussione

16:35 merenda

16:50 votazioni

17:00 workshop

18:00 annuncio del risultato delle votazioni

18:15 uscita dal cinema

________________

20:00 cerimonia di premiazione (live, visibile online da casa)

 

I film

ROCCA CHANGES THE WORLD di Katja Benrath (Germania, 101′)

Rocca è coraggiosa, divertente, unica: ha 11 anni e vive sola con uno scoiattolo mentre il padre astronauta la sorveglia dallo spazio. A scuola la sua condotta è spensierata e anticonformista, e difende la giustizia affrontando senza paura i bulli di classe e facendo amicizia con il senzatetto Caspar.

MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI di Stefano Cipani (Italia/Spagna, 102′)

Jack da piccolo ha creduto alla bugia che i suoi genitori gli hanno raccontato, ovvero che suo fratello Gio, affetto dalla sindrome di Down, fosse un bambino “speciale” dotato di incredibili superpoteri. Ma quando Jack conosce il primo amore, Arianna, la presenza di Gio, con i suoi bizzarri e imprevedibili comportamenti, diventa per lui un fardello da non svelare. Ma non si può pretendere di essere amati da qualcuno per come si è, se non si è in grado di farlo per primi…

MY EXTRAORDINARY SUMMER WITH TESS di Laura van Dijk (Olanda/Germania, 83′)

In qualità di più giovane della famiglia, Sam teme di restare solo e inizia quindi ad allenarsi alla solitudine durante le sue vacanze su un’isola olandese. Ma l’incontro con Tess, che custodisce un grande segreto, lo coinvolge in un’avventura che gli farà capire l’importanza di amare la famiglia.

 

Informazioni pratiche

La partecipazione è gratuita e offerta dalla Fondazione Stensen

I ragazzi selezionati dalla Fondazione Stensen riceveranno una conferma tramite email e si dovranno presentare la mattina dell’evento con il permesso firmato dai genitori

Il menu terrà conto di eventuali allergie alimentari

I film sono in lingua originale e sottotitoli italiani

Il cinema ha regolare accesso e servizi per disabili