In ragione del persistere della pandemia da Coronavirus e della conseguente precarietà sanitaria, che rendono molto incerti i progetti a lungo termine, i nostri eventi e percorsi culturali riprenderanno non appena le condizioni lo consentiranno.