Beginning

La crisi esistenziale di Yana, esclusa per la sua fede e in quanto donna in un mondo di regole maschili.

giovedì 25 novembre 2021
Sala: Stensen
Ospiti: Benedetta Albanese, Claudia Morini di Tocco, Fiorenza Carmignani, Stefania Zurli

Descrizione

giovedì 25 novembre ore 21.00

in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne

insieme a Benedetta Albanese (Assessora a casa, lavoro, formazione professionale, diritti e pari opportunità, sicurezza urbana), Claudia Morini di Tocco (CinematograFica) e la dott.ssa Fiorenza Carmignani e la dott.ssa Stefania Zurli (Centro Artemisia) 

 

BEGINNING di Dea Kulumbegashvili (Georgia, Francia 2020, 130′)

 

Georgia oggi. Yana è la moglie dell’esponente locale più in vista dei Testimoni di Geova. Nel corso di una riunione di preghiera nella Casa del Regno, un attentato terroristico manda a fuoco l’intero edificio. Da quel momento Yana prende progressivamente consapevolezza non solo della sua emarginazione dalla comunità in cui è cresciuta, a causa della fede religiosa che ha abbracciato sposandosi, ma anche della sua marginalizzazione in quanto donna in un contesto in cui sono gli uomini a dettare le regole. A partire da suo marito.