Cinema e Musica – Omaggio al Jazz su grande schermo

I martedì con Cinema e Musica, un omaggio al Jazz su grande schermo, in collaborazione con Eventi Music Pool.

dal 6 luglio al 17 agosto 2021
Sala: Villa Bardini

Descrizione

Cinema e Musica – Omaggio al Jazz su grande schermo

in collaborazione con Eventi Music Pool

– martedì –

6/7 – Paolo Conte. Via con me di Giorgio Verdelli (Ita 2020, 100’) – alla presenza del regista

27/7 – Enrico Rava. Note necessarie di Monica Affatato (Ita 2016, 97’)

3/8 – In the mood for love di Wong Kar Wai (Hong Kong 2000, 98’)

10/8 – Ultimo Tango a Parigi di Bernardo Bertolucci (Ita 1972, 136’)

17/8 – Amazing Grace di Sydney Pollack e Alan Elliott (Usa 2018, 87′)

evento speciale Cinema e Musica

20/7 – Extraliscio. Punk da Balera di Elisabetta Sgarbi (Ita 2020, 90’)

 

Martedì 6 luglio

Paolo Conte. Via con me di Giorgio Verdelli (Italia 2020, 100’)

alla presenza del regista Giorgio Verdelli

Personaggio schivo, eclettico e misterioso, Paolo Conte è uno dei maggiori artisti italiani. Il documentario di Giorgio Verdelli, che ha potuto attingere dall’immenso patrimonio dell’archivio personale di Conte, lo racconta attraverso cinquant’anni di storia, non solo musicale. Un viaggio fatto di versi, musiche e parole che ripercorre i concerti, le canzoni e le riflessioni del grande artista astigiano.

 

Martedì 20 luglio

Extraliscio – Punk da Balera di Elisabetta Sgarbi (Italia 2020, 90’)

Sono stati tra le rivelazioni dell’ultimo Festival di Sanremo. La regista Elisabetta Sgarbi, produttrice degli Extraliscio nonché direttrice editoriale de La Nave di Teseo, ripercorre la storia della band capitanata da Mirco Mariani che ha saputo rinverdire la tradizione del liscio romagnolo di Casadei innervandola con ritmi e sonorità provenienti dalla musica elettronica, dal punk e dal rock.

 

Martedì 27 luglio

Enrico Rava. Note necessarie di Monica Affatato (Italia 2016, 97’)

“Quando tutto funziona, è una democrazia perfetta, che solo il jazz può creare” (Enrico Rava). Intessuto di musica e concerti, interviste e materiali esclusivi, e attraversato da riflessioni teoriche, il film conduce al nucleo segreto del jazz, a ciò che lo rende un linguaggio di libertà, oltre ad essere un genere musicale.

 

Martedì 3 agosto

In the mood for love di Wong Kar Wai (Hong Kong 2000, 98’)

Dopo l’anteprima online all’ultima edizione del Torino Film Festival, il capolavoro di Wong Kar-Wai torna in sala, a distanza di ventuno anni dalla prima uscita, nella magnifica e sfolgorante versione restaurata in 4K da L’Immagine Ritrovata di Bologna e dalla Criterion di New York. Nel loro amore, dolente e impossibile, Maggie Cheung e Tony Leung Chiu Wai non sono mai stati così belli e affascinanti.

 

Martedì 10 agosto

Ultimo Tango a Parigi di Bernardo Bertolucci (Ita 1972, 136’)

Il film scandalo di Bernardo Bertolucci, considerato osceno dalla Cassazione Italiana che il 29 gennaio 1976 ordinò che ne venissero bruciati i negativi. Undici anni dopo una nuova sentenza stabilì la non oscenità del film, consentendone la riedizione. Nel 2018 il film è tornato in sala in una nuova versione restaurata in 4K con la supervisione del direttore della fotografia Vittorio Storaro. Un film epocale, con due interpreti indimenticabili che rispondono al nome di Marlon Brando e Maria Schneider, divenuto un classico del cinema erotico, tagliato e censurato in diversi paesi.

 

Martedì 17 agosto

Amazing Grace di Sydney Pollack, Alan Elliott (Usa 2018, 87′)

Il film racconta i due giorni di registrazione dell’omonimo album di Aretha Franklin, pubblicato nel 1972 dalla Atlantic Records. L’album gospel più venduto di tutti i tempi, con due milioni di copie nei soli Stati Uniti.

 

Vai al programma completo di CINEMA A VILLA BARDINI 2021