Eventi speciali – cose (mai) viste

I film in evento speciale dedicati a persone speciali.

giugno-agosto 2021 ore 21.30
Sala: Manifattura Tabacchi

Descrizione

Eventi speciali – cose (mai) viste

 

25/6 – Omelia Contadina di Jr e Alice Rohrwacher (Ita/Fra 2020, 10′) alla presenza della Compagnia de la Panatella – Libera Orchestra di Musica Popolare

 

5/7 – Disco Ruin – 40 Anni di club culture italiana di Lisa Bosi, Francesca Zerbetto (Ita 2020, 115′) alla presenza di Alex Neri, Francesco Farfa, Bruno Casini

 

Ogni tempesta inizia con una singola goccia 

12/7 – Tekoşer. Il partigiano Orso di Dario Salvetti (italia 2021, 41’) con Alessandro Orsetti, Sara Montinaro, Alberto Tonini e Fabrizio Coticchia 

Serata per Lorenzo Orsetti – Orso, Tekoşer

 

Il cinema e la censura – il caso Pier Paolo Pasolini

14/7 – Salò o le 120 giornate di Sodoma di Pier Paolo Pasolini (Italia 1976, 116′) con Franco Zabagli

in collaborazione con Gabinetto Vieusseux

 

Sogni grandiosi – Serata per Enrico Greppi (Erriquez) e per i lavoratori della GKN

27/7 – Paul, Mick e gli altri di Ken Loach (Gb, Ger, Sp 2001, 96’) alla presenza di una delegazione degli operai della GKN di Campi Bisenzio

 

Realtà virtuale – Il cinema (e il teatro) in VR

5/8 – Così è (o mi pare) di Elio Germano (Ita 2021, 87′) 

in collaborazione con Teatro della Pergola

 

20/8 – In prima linea di Matteo Balsamo e Francesco Del Grosso (Ita 2020, 83’) alla presenza dei registi

 

 

Venerdì 25 giugno

ore 21.00

Opening night alla presenza della Compagnia de la Panatella – Libera Orchestra di Musica Popolare, protagonista della performance visiva di JR e Alice Rohrwacher sull’Altopiano dell’Alfina

a seguire

Omelia Contadina di Jr e Alice Rohrwacher (Ita/Fra 2020, 10′)

Un corto, o meglio un’azione cinematografica, diretto da Alice Rohrwacher, una delle registe più importanti e apprezzate del nostro cinema (in una recente intervista Bong Joon-ho si è dichiarato un suo profondo estimatore), assieme all’artista francese JR e agli abitanti dell’altopiano dell’Alfina. Un lavoro magnifico in cui sono ben visibili e rintracciabili lo stile e la sensibilità dell’artista francese e la poetica che contraddistingue dagli esordi il cinema di Alice Rohrwacher. 

a seguire

Mandibules di Quentin Dupieux (Francia 2020, 78′) 

Ve lo ricordate Flat Eric, lo strambo pupazzo giallo protagonista di alcuni spot della Levi’s sul finire degli anni ’90? A idearlo e a renderlo protagonista dei suoi videoclip musicali era stato Mr. Oizo, pseudonimo dietro al quale si cela Quentin Dupieux, folle e geniale musicista e regista francese. Se in Rubber il protagonista era uno pneumatico assassino e in Doppia Pelle un uomo ossessionato dalla sua giacca di pelle di daino determinato a distruggere ogni altro giubbotto insieme al suo malcapitato proprietario, in Mandibules troviamo due amici che decidono di addestrare una mosca gigante trovata nel bagagliaio di un’auto per farci dei soldi. Se lo state pensando vi confermiamo che “sì, bisogna essere molto intelligenti per girare film così stupidi” (Giulio Sangiorgio, FilmTV).

 

Lunedì 5 luglio

40 anni di Club Culture italiana

con Alex Neri, Francesco Farfa, Bruno Casini, Lisa Bosi

ore 21.30

Eventi speciali – cose (mai) viste

Disco Ruin – 40 Anni di club culture italiana di Lisa Bosi e Francesca Zerbetto (Ita 2020, 115′)

alla presenza della regista Lisa Bosi

Un viaggio visionario, l’ascesa e il declino dell’Italia del clubbing, raccontati dai protagonisti di questa storia, tra notti in autostrada e afterhours che divorano il giorno. Quattro generazioni che vogliono essere “messe in lista” per entrare in questi luoghi di aggregazione e di perdizione, dove non conta che cosa fai di giorno, ma solo chi interpreti durante la notte. Quarant’anni in cui la discoteca ha prodotto cultura, arte, musica e moda.

 

Lunedì 12 luglio

Eventi speciali – cose (mai) viste

Ogni tempesta inizia con una singola goccia 

Serata per Lorenzo Orsetti – Orso, Tekoşer

Talk! ore 19.00

con Alessandro Orsetti, Sara Montinaro, Alberto Tonini e Fabrizio Coticchia

Film! ore 21.30

Tekoşer. Il partigiano Orso di Dario Salvetti (italia 2021, 41’)

alla presenza del regista Dario Salvetti

 

Mercoledì 14 luglio

Art Talks – dialoghi sulle estetiche contemporanee

Talk! Ore 19.00

TS Krypton con Giancarlo Cauteruccio – conversazione sul teatro multimediale

Eventi speciali – cose (mai) viste 

Film! ore 21.30

Il cinema e la censura – il caso Pier Paolo Pasolini

Salò o le 120 giornate di Sodoma di Pier Paolo Pasolini (Italia 1976, 116′) 

con Franco Zabagli

in collaborazione con Gabinetto Vieusseux

Il film maledetto di Pasolini nonché uno dei titoli più discussi e controversi del cinema italiano, tra i più attaccati e bersagliati di sempre dalla censura di casa nostra. Il film subì un sequestro preventivo per oscenità poco prima di essere distribuito in sala, il produttore Alberto Grimaldi fu processato  per “corruzione di minori e atti osceni in luogo pubblico” per poi essere assolto. Pier Paolo Pasolini fu assassinato prima che il film uscisse al cinema. Nel 2015 è stato restaurato dalla Cineteca di Bologna e da CSC- Cineteca Nazionale, in collaborazione con Alberto Grimaldi.

 

Martedì 27 luglio 

ore 21.30

Eventi speciali – cose (mai) viste

Sogni grandiosi – Serata per Enrico Greppi – Erriquez

Paul, Mick e gli altri di Ken Loach (Gb, Ger, Sp 2001, 96’)

alla presenza di una delegazione degli operai della GKN di Campi Bisenzio

Un gruppo di operai lavora in uno scalo ferroviario nel sud dello Yorkshire a metà degli anni Novanta. È la fase delle privatizzazioni. Nulla è più come prima: ogni remota possibilità di accordo sindacale viene considerata un ostacolo allo sviluppo…

 

Giovedì 5 agosto

Eventi speciali – cose (mai) viste – ore 21.15

Così è (o mi pare) di Elio Germano (Ita 2021, 87′) VR – in collaborazione con Teatro della Pergola
Con l’ausilio della VR (la virtual reality) Elio Germano reinventa a teatro l’opera di Pirandello Così è (se vi pare). Dopo Segnale d’allarme, lo spiazzante e disturbante spettacolo teatrale diventato un film in realtà virtuale, si rinnova il sodalizio artistico tra la Gold Productions di Omar Rashid, società fiorentina pioniera del VR, e Elio Germano. Un evento e un’esperienza davvero imperdibili!

 

Venerdì 20 agosto

Eventi speciali – cose (mai) viste

Talk! ore 19.30

Incontro con i registi Matteo Balsamo e Francesco Del Grosso

Film! ore 21.15

In prima linea di Matteo Balsamo e Francesco Del Grosso (Italia 2020, 83’)

Al centro della narrazione 13 fotoreporter di generazioni, stili, formazioni e approcci differenti, che diventano il passepartout per esplorare cosa ci può essere oltre la prima linea. Attraverso le loro testimonianze, il documentario parte dalle esperienze dei fotoreporter nei teatri di guerra per comporre un ritratto corale che esplora un mestiere tanto rischioso quanto necessario e importantissimo per raccontare della realtà, in un viaggio fisico ed emozionale tra passato e presente.

 

Vai al programma completo di (non solo) CINEMA IN MANIFATTURA 2021