Fahim – Qualcosa di meraviglioso

Film francese tratto da una storia vera: fuggito dal Bangladesh, Fahim, bambino prodigio negli scacchi, dovrà diventare campione di Francia per avere l'asilo.

da giovedì 5 dicembre 2019

Descrizione

Fahim – Qualcosa di meraviglioso di Pierre-François Martin-Laval (Francia 2019, 107′)

 

con Gérard Depardieu, Isabelle Nanty e Ahmed Assad

 

Fahim Mohammad, costretto a soli 8 anni ad abbandonare il Bangladesh insieme al padre, arriva a Parigi, dove gli viene rifiutato l’asilo politico. Mentre vive come immigrato clandestino, il piccolo Fahim incontra Sylvain, importante coach di scacchi della Francia, deciso a fare di lui un campione. Nonostante la diffidenza iniziale nei confronti dell’uomo, il ragazzo riesce col tempo a fidarsi del suo allenatore, fino a stringere con lui una forte amicizia. Sylvain riesce a portare Fahim al Campionato Nazionale di scacchi, indetto proprio nel periodo con maggiori possibilità di espulsione per Fahim e il padre. Fahim deve riuscire a vincere e diventare Campione di Francia per poter restare nel Paese…

 

Un feel good movie tratto da una storia vera e con una forte valenza politica sulla questione dell’immigrazione. Ma anche un sulle virtù pedagogiche del gioco degli scacchi, sul cameratismo rispettoso e lo spirito di gruppo di una squadra di ragazzini.