Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai 

Il capolavori di Wong Kar Wai appena restaurati, in collaborazione con Far East Film Festival.

giugno-agosto 2021 ore 21.30
Sala: Manifattura Tabacchi
Lingua: vo sott ita
Ospiti: in collaborazione con Far East Film Festival

Descrizione

Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai 

in collaborazione con Far East Film Festival

 

28/6 – As Tears Go By di Wong Kar Wai (HongKong 1988, 98’)

11/7In the mood for love di Wong Kar Wai (HongKong 2000, 98’) 

22/7 – Angeli perduti di Wong Kar Wai (HongKong 1995, 95’)

29/7 – Days of Being Wild di Wong Kar Wai (HongKong 1990, 94’)

11/8 – Happy Together di Wong Kar Wai (HongKong 1997, 96’)

14/8 – In the mood for love di Wong Kar Wai (Hong Kong 2000, 98’)

29/8 – Hong Kong Express di Wong Kar Wai (HongKong 1994, 102’)

 

Lunedì 28 giugno

Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai – ore 21.30

As Tears Go By di Wong Kar Wai (Hong Kong 1988, 98’)

Un’occasione unica per ammirare sul grande schermo il primo film di Wong Kar-Wai, rimasto finora inedito in Italia. Una gangster story impreziosita da un super cast composto da Andy Lau, Jacky Cheung e Maggie Cheung, che dodici anni dopo sarà la straordinaria protagonista di In the mood for love, tra le vette artistiche di Wong.

 

Domenica 11 luglio

Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai – ore 21.30

In the mood for love di Wong Kar Wai (Hong Kong 2000, 98’)

Dopo l’anteprima online all’ultima edizione del Torino Film Festival, il capolavoro di Wong Kar-Wai torna in sala a distanza di ventuno anni dalla prima uscita nella magnifica e sfolgorante versione restaurata in 4K da L’Immagine Ritrovata di Bologna e dalla Criterion di New York. Nel loro amore, dolente e impossibile, Maggie Cheung e Tony Leung Chiu Wai non sono mai stati così belli e affascinanti.

 

Giovedì 22 luglio

Art Talks – dialoghi sulle estetiche contemporanee

Talk! Ore 19.00

Gold Enterprise con Omar Rashid – dialogo sulla Realtà Virtuale

Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai 

Film! ore 21.30

Angeli perduti di Wong Kar Wai (Hong Kong 1995, 95’)

Il quinto film, caotico e imprevedibile, diretto da Wong Kar Wai è composto da due episodi che si intrecciano nei bassifondi di Hong Kong (uno dei due è ripreso da un passaggio scartato da Hong Kong Express). Wong amplia il suo repertorio di generi, spaziando dalla commedia intimista alla comicità slapstick, dal thriller all’erotismo. La fotografia, con grandangoli a gogo, è del grande Christopher Doyle.

 

Giovedì 29 luglio

Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai – ore 21.30

Days of Being Wild di Wong Kar Wai (HongKong 1990, 94’)

Hong Kong, anni ‘60. Il giovane Yuddy tenta di scoprire l’identità dei suoi veri genitori, nonostante venga ostacolato dalla madre adottiva, una ex prostituta alcolizzata che teme di essere abbandonata dal figlio. Nel mentre Yuddy porta avanti una doppia relazione con Lizhen e Mimi, entrambe innamorate di lui, incapace di scegliere tra loro.

 

Mercoledì 11 agosto

Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai – ore 21.15 – in collaborazione con Far East Film Festival

Happy Together di Wong Kar Wai (HongKong 1997, 96’) v.o. sott.ita

Prosegue l’omaggio a Wong Kar Wai con uno dei suoi titoli divenuti di culto nel corso degli anni, premiato per la miglior regia al festival di Cannes nel 1997. Un film intenso e aspro, spezzato e sublime, in grado di esprimere, tramite l’alternanza tra bianco e nero e colore, accelerazione e stasi, la desolazione del paesaggio urbano e della solitudine infelice, con la fotografia del grande Christopher Doyle e con il pathos della musica di Astor Piazzolla e di Caetano Veloso.

 

Sabato 14 agosto

Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai – ore 21.30

In the mood for love di Wong Kar Wai (Hong Kong 2000, 98’)

Dopo l’anteprima online all’ultima edizione del Torino Film Festival, il capolavoro di Wong Kar-Wai torna in sala a distanza di ventuno anni dalla prima uscita nella magnifica e sfolgorante versione restaurata in 4K da L’Immagine Ritrovata di Bologna e dalla Criterion di New York. Nel loro amore, dolente e impossibile, Maggie Cheung e Tony Leung Chiu Wai non sono mai stati così belli e affascinanti.

 

Domenica 29 agosto

Una questione di stile – Il cinema di Wong Kar Wai – ore 21.15

Hong Kong Express di Wong Kar Wai (HongKong 1994, 102’) v.o. sott.ita

Uno dei titoli più amati e venerati di Wong Kar Wai, composto da due storie, girato durante la lunga pausa di lavorazione di un altro suo film, Ashes of Time, uscito sempre nel 1994. A inizio riprese la sceneggiatura era ancora incompleta, Wong scrisse il secondo episodio sul set, in un sol giorno. Inizialmente era prevista la presenza di un terzo episodio che venne poi messo da parte e utilizzato come spunto di partenza per Angeli perduti, il film successivo di Wong Kar Wai. Alla fotografia il fidato Christopher Doyle, sodale di Wong con cui ha girato ben otto film.

 

Vai al programma completo di (non solo) CINEMA IN MANIFATTURA 2021